Dermoabrasione per rimuovere le smagliature

La dermoabrasione è un trattamento utilizzato contro le smagliature, che permette di migliorare le irregolarità della pelle, eliminandone lo strato più superficiale, e dandole un aspetto più liscio e regolare. E’ utile anche per correggere le cicatrici e le rughe del viso e intorno alle labbra.

Cos’è e come si esegue?

La dermoabrasione è una tecnica di medicina estetica, che deve essere praticata da dottori esperti, che prima dell’intervento indichino al paziente quali accorgimenti adottare. E’ un intervento semplice, ma se non è eseguito da esperti può presentare diversi effetti collaterali.

Questo trattamento consiste nel rimuovere, in maniera controllata, gli strati più superficiali dell’epidermide e del derma, per correggere inestetismi, rughe, cicatrici, smagliature, macchie cutanee, disturbi cutanei che hanno origine da alcune patologie (come il rinofima) e, in alcuni casi, dei tatuaggi.

Questa tecnica si esegue usando uno strumento, il dermoabrasore, che rimuove meccanicamente gli strati superficiali della pelle. Questo congegno è realizzato con una testa rotante, realizzata in diverse forme e grandezze, che con la sua rapida rotazione della fresa rimuove la pelle.

Subito dopo la fine del procedimento, si presenta il cosiddetto “sanguinamento puntiforme“, segno che l’abrasione è avvenuta a un livello superficiale e non ha raggiunto strati profondi. Allora il medico applica delle medicazioni sulle aree trattate, che in seguito dovrà controllare e cambiare. Il paziente può avvertire una sensazione leggera di bruciore, e per qualche giorno le parti medicate saranno leggermente gonfie. Inoltre, comparirà un arrossamento che durerà qualche mese. Per un periodo che va dalle due alle quattro settimane, non si possono applicare sulle parti dermoabrasate dei prodotti cosmetici.

Microdermoabrasione per le smagliature

Per le smagliature e la cellulite, di sicuro è meglio utilizzare la tecnica della microdermoabrasione. Essa è una versione migliorare della dermoabrasione: si usano delle particelle di micro cristalli pulenti, che danno un risultato più mirato e preciso.

I micro cristalli di corindone sono dei minerali utilizzati per rimuovere le cellule morte della pelle e lo strato più superficiale della cute, sfregando delicatamente la pelle tramite un flusso d’aria, che viene soffiato da una bacchetta con punta a forma di diamante. I risultati sono già visibili dalla prima seduta.

Questo trattamento viene praticato da esperti e, in base al problema, la sua durata e i suoi costi possono variare. Tuttavia, è possibile acquistare un kit fai da te, facendo molta attenzione a come utilizzarlo.

La dermoabrasione e la microdermoabrasione sono di sicuro dei metodi efficaci e mirati per levigare la pelle e renderla più regolare, ma per farle occorre parlarne con un medico, e decidere dopo aver conosciuto tutti gli aspetti dei procedimenti che andranno eseguiti.