Lo step per combattere le smagliature

Combattere le smagliature con lo sport è un ottimo rimedio naturale, che fa bene a tutto l’organismo e permette di eliminare quella fastidiosa patologia della pelle.

Un inestetismo che colpisce sia uomini che donne, in diverse fasi dell’età – di norma trascurato e lasciato sviluppare: l’ideale sarebbe trattarlo durante la fase di infiammazione – ovvero quando le striature sono di colore rosso violaceo –  e non attendere la fase di cicatrizzazione – colore bianco.

Le cause sono molteplici e variano da soggetto a soggetto, ma quello che le lega è un unico fattore: la rottura delle fibre elastiche. In effetti, le smagliature sono causate da un trauma che la pelle subisce soprattutto dopo un eccessivo “tiraggio” ed un successivo rilascio in maniera rapida e non naturale.

Questo comporta anche il rallentamento nello sviluppo di collagene e la mancata elasticità della pelle. Per ritrovare una pelle sana ed elastica, come un tempo, ricorrere allo sport e ad una vita regolare potrebbe essere di molto aiuto.

Step: a cosa serve?

Lo step è una tipologia di sport – molto utilizzata – che si avvale di uno o più gradini, per l’allenamento della zona glutei-cosce-polpacci.

Ci si aiuta anche con dei pesi da 1 massimo 2 chili, al fine di favorire un allenamento totale di muscoli ed organismo.

Di norma sarebbe bene praticarlo all’interno di strutture apposite con un personal trainer qualificato, al fine che gli esercizi vengano mixati e resi efficaci per il risultato finale che si vuole ottenere. Questo sport ha lo stesso effetto del salire e scendere le scale, con un quid aggiuntivo che sono esercizi mirati per l’allenamento e l’eliminazione di alcune patologie ed inestetismi.

Per le smagliature è uno sport consigliato, in quanto viene allenato tutto il corpo e i muscoli non subiscono un’alterazione ma bensì un modellamento continuo. Il movimento porta alla pelle la giusta ossigenazione e la conseguente luminosità ed elasticità.

Questa sollecitazione e ossigenazione porta all’eliminazione delle tossine e al favorimento nella nascita delle nuove cellule, con la scomparsa delle smagliature andando avanti nel tempo e nell’allenamento.

Avvalersi sempre di metodi specifici, cercando di non ricorrere – se possibile – al metodo fai da te onde evitare movimenti scomposti e pericolosi, oltre che il mancato raggiungimento dell’obiettivo finale.